Viaggiare negli USA è il sogno di molte persone

Viaggiare negli USA è il sogno di molte persone

Proprio come per Cristoforo Colombo, il nuovo continente continua a suscitare una profonda curiosità. Tuttavia, si tratta di un paese talmente tanto vasto che spesso quando si parla di viaggio in USA non si comprende bene ciò a cui si fa riferimento. Andare in America è un’esperienza unica e diversificata, che offre possibilità di divertimento e di arricchimento culturale per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Stati Uniti d’America

Gli USA uno stato federale, il che significa che sono formati da molti stati indipendenti tra di loro, ma che fanno riferimento ad un unico potere centrale. In particolare, parliamo di cinquantadue Stati, rappresentati aoounti nelle stelle della bandiera nazionale che sono per l’appunto cinquantadue. Tutti questi stati presentano delle peculiarità, delle tradizioni e delle culture spesso completamente diverse le une dalle altre, ma ugualmente meritevoli di essere esplorate e scoperte. Ecco perché spesso si devono fare più viaggi in USA prima di poter dire di conoscere a fondo questa straordinaria nazione. Tutti gli Stati Americani hanno qualcosa da offrire: dagli interminabili ranch del Texas ai grattacieli infiniti di New York, fino ad arrivare alle spiagge da sogno della California, oppure il paesaggio freddo e selvaggio dell’Alaska (anch’essa parte degli USA), passando per l’ambiente quasi marziano del Grand Canyon in Arizona. Ognuno di questi ambienti è diverso dall’altro, a tratti anche antitetico, per cui è impossibile che tu possa non trovare un ambiente adatto a te, in una distesa così ampia di culture e di spazi. La lingua ufficiale degli Stati Uniti d’America è l’inglese, leggermente diverso da quello britannico, sebbene i numerosi flussi migratori che hanno coinvolto il continente da più di un secolo a questa parte abbiano portato moltissime altre lingue con sé. Ci sono veri e propri quartieri, all’interno delle città, in cui gli abitanti sono bilingue: l’esempio più eclatante è Little Italy, un quartiere italiano a New York. Per andare negli Stati Uniti come turista avrai bisogno del Visto USA, da richiedere prima della partenza al consolato americano. Quindi non sarà sufficiente la carta d’identità, essendo un altro continente, ma avrai bisogno di un passaporto regolarmente valido.

Estate Stati Uniti

Il clima degli Stati Uniti è temperato, simile a quello europeo, sebbene vi siano numerose variazioni dovute all’ampia estensione del territorio nazionale. Tuttavia, il periodo migliore per visitare gli USA è sicuramente l’estate: nonostante Mamma ho perso l’aereo ci abbia insegnato che non ci sia niente di più bello di pattinare sul ghiaccio davanti al Rockfeller Center a Natale, a New York, in realtà l’inverno spesso si rivela eccessivamente rigido e provoca numerose gelate. Sinceramente non vorremmo vederti bloccato in una tormenta di neve nel tuo inverno da turista degli Stati Uniti, per cui ti consigliamo di scegliere il periodo estivo per il tuo viaggio oltre oceano. Ad esempio, un viaggio a New York estivo ti consentirà di godere meglio della città senza dover per forza soffrire un caldo afoso, come quello che conosciamo nella nostra penisola. Potrai valutare di fare un’esperienza emozionante, ma anche molto dispendiosa in termini di tempo e denaro, come il viaggio coast to coast: come suggerisce il nome prevede di partire dalla costa atlantica per arrivare alla posta pacifica, in un vero e proprio percorso alla scoperta del cuore della nazione. Se da una parte troverai New York, affacciata sull’Oceano Atlantico, dall’altro lato un surfista starà quasi sicuramente domando le onde sulla costa Pacifica, a Malibù (Los Angeles). L’estate qui è un vero e proprio sogno per la maggior parte dei teenagers che trovano all’ombra delle palme piste da skateboard per scatenarsi e gruppi di coetanei che si divertono. Ma se Los Angeles non è abbastanza “adulta” per te, a pochissima distanza troverai il vero e proprio impero del mondo della notte: nel bel mezzo del deserto sorge la città dove la perdizione e il lusso la fanno da padroni, Las Vegas. Una città che sembra davvero non dormire mai, al ritmo delle slot dei casinò che continuano a tintinnare senza mai fermarsi. Ma negli Stati Uniti ci sono anche le Hawaii, isole vulcaniche dalla bellezza mozzafiato, le cascate del Niagara, Chicago, San Francisco, Washington, il Grand Canyon, e moltissime altre bellezze che attendono solo di essere scoperte. L’ambiente che si incontra la maggior parte delle volte è caldo e accogliente, specialmente nei confronti di noi italiani – che siamo apprezzati per il nostro cibo (nonostante abbiano deciso, per qualche assurdo motivo, di mettere l’ananas sulla pizza).

Viaggi in USA

Come abbiamo già accennato in uno dei paragrafi precedenti, sarebbe più opportuno parlare di viaggi in USA, dal momento che la nazione è talmente vasta e variegata da non poter essere riassunta. Avrai solo l’imbarazzo della scelta: molte persone, ad esempio, decidono di concentrarsi a visitare solamente una città statunitense, come può essere New York o Los Angeles, mentre altre persone preferiscono delle visite più superficiali e mordaci ma sparse su tutto il territorio. ovviamente non esiste un’opzione migliore ed una peggiore, tutto dipende dai tuoi gusti e dalle tue necessità. Certo è che per conoscere veramente un paese, non basta limitarsi ad una sola zona, quanto più bisognerebbe cercare di immergersi nella vita quotidiana. Uno degli itinerari più agognati e percorsi è quello coast to coast, che solitamente non richiede meno di due settimane e che viene effettuato in macchina il più delle volte. Tuttavia, esistono molti altri tour e percorsi in grado di affascinare. Uno di questi è sicuramente la Route 66, un’antica strada che collega le città di Chicago e Los Angeles (rispettivamente a nord e a sud-est del paese). La sua particolarità è quella di toccare numerose località caratteristiche, dove si può vivere e respirare il vero spirito americano. Un’altra idea per un viaggio negli USA molto interessante potrebbe essere quello alla scoperta della vita notturna delle città, particolarmente adatto magari a dei ragazzi che vogliono divertirsi con i propri amici. Las Vegas, Los Angeles, San Francisco: la costa occidentale degli Stati Uniti consente di vivere quel sogno americano che tutti noi vediamo nei film. Ma non solo: abbiamo già detto che gli Stati Uniti sono anche un paese ricco di natura: il Grand Canyon, una gola immensa caratterizzata da rocce rossastre che rivelano i segreti di milioni di anni di ere geologiche; le cascate del Niagara, che si trovano al confine con il Canada e formano un panorama davvero mozzafiato, le isole delle Hawaii e via dicendo. Dobbiamo sottolineare, però, che qualsiasi viaggio negli Stati Uniti non è esattamente ciò che di più economico si può trovare. Esistono senza dubbio altri paesi in cui il costo della vita è minore, ma vi assicuriamo che ne varrà la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *